Finanziamenti SIMEST - INSERIMENTO DI TEMPORARY EXPORT MANAGER

27/08/2020

 


UNA MISURA NAZIONALE


 METTE A DISPOSIZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE


 FINANZIAMENTI A TASSI AGEVOLATI


 FINO A € 150.000,00 E


 CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL 40%


 PER L’INSERIMENTO DI TEMPORARY EXPORT MANAGER


Facilitare la realizzazione di progetti di internazionalizzazione in massimo 3 Paesi extra UE attraverso l'inserimento temporaneo in azienda di un Temporary Export Manager (TEM), attraverso la sottoscrizione di un contratto di prestazioni consulenziali erogate esclusivamente da Società di Servizi.

Finanziamento a tasso agevolato:


  • € 150.000 per ciascuna PMI o aggregazione di PMI riconducibili alla stessa proprietà;


Contributo a fondo perduto aggiuntivo fino al 40% delle spese ammesse


Le spese ammissibili al finanziamento sono:



  •  le spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), risultanti dal Contratto di Servizio, che devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso

  • le spese strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l'assistenza del TEM


Le spese sono finanziabili dalla data di arrivo della domanda di finanziamento a SIMEST, fino a 24 mesi dopo la data di stipula del contratto di finanziamento


Il finanziamento è concesso nel rispetto dell'applicazione della regola comunitaria "de minimis".