Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Contatti Accedi

CAMCOM MILANO MONZA BRIANZA LODI - Bando Certificazioni di sostenibilita' per le imprese del settore turistico e degli eventi

15/03/2024

Le richieste di contributo potranno essere presentate dal 13 marzo 2024 e fino ad esaurimento delle risorse e comunque entro e non oltre il 16 ottobre 2025.


Procedura a Sportello (a click day ossia in ordine cronologico di arrivo sino a esaurimento fondi).


LA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO MONZA BRIANZA LODI METTE A DISPOSIZIONE DELLE IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO E DEGLI EVENTI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL 70% (FINO AD UN MAX DI € 20.000,00) PER LE CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITA’


Con la presente misura la Camera di commercio intende: 



  • incentivare il percorso delle imprese turistiche del territorio di Milano Monza Brianza Lodi verso comportamenti che attestino il loro impegno in termini di sostenibilità, anche in vista delle Olimpiadi e Paralimpiadi Milano-Cortina 2026; 

  • promuovere l’adozione di schemi di certificazione di sostenibilità rilasciati da terze parti e riconosciuti a livello internazionale in ambito turistico.


Sono ammissibili le spese per l’ottenimento, il mantenimento e rinnovo delle seguenti certificazioni di sostenibilità di terza parte, come meglio specificato qui di seguito:


- I seguenti schemi basati su norme pubblicate da enti di normazione o schemi privati accreditati:



  • ISO 14001 - Sistema di gestione ambientale;

  • ISO 20121 - Sistema di gestione per l'organizzazione sostenibile di eventi;

  • ISO 21401 – Sistema di gestione per la sostenibilità nelle strutture ricettive;

  • EU Ecolabel for Tourist Accomodation;

  • EU Eco-Management and Audit Scheme (EMAS);

  • GSTC for Hotels ;

  • GSTC for Tour Operators.


- Sono inoltre agevolate:



  • DCA ESG sostenibile;

  • DCA sostenibile-L;

  • Modello EASI “Ecosistema Aziendale Sostenibile Integrato”.


- Le altre certificazioni di sostenibilità elencate nella Guida “Certifications for Sustainability” di GDS alla sezione “Certificazione di terza parte”.


- Ulteriori certificazioni di sostenibilità applicabili al mondo del turismo e degli eventi in possesso dei seguenti requisiti minimi:



  • abbiano ad oggetto almeno gli impatti ambientali delle attività di gestione e funzionamento;

  • i certificatori risultino accreditati in base alla norma ISO 17065 o secondo il Codice ISEAL Assurance Code of Good Practice. In questo caso preliminarmente alla presentazione della richiesta di contributo da parte delle imprese, occorre inviare una richiesta certificazioni.sostenibilita@mi.camcom.it che verrà sottoposta a valutazione tecnica.


- Sono da ritenersi ammesse, senza necessità di verifica preventiva, le seguenti:



  • E-Label per i “Servizi di ricettività con o senza il servizio accessorii di ristorazione” ;

  • - Ecoworld Hotel (con almeno 2 ecofoglie).


Inoltre per l’ottenimento della certificazione sono ammissibili le spese relative a:



  1. Spese di consulenza direttamente inerenti l’accompagnamento all’ottenimento di una delle certificazioni ammissibili al finanziamento. 

  2. Spese per l’ottenimento della certificazione, fatturate dall’ente certificatore o verificatore.

  3. Spese per registrazione della certificazione o l'iscrizione, ove prevista, a programmi o movimenti internazionali, laddove ciò sia condizione preliminare per l’ottenimento, il mantenimento o il rinnovo della certificazione.


Le spese per il rinnovo o il mantenimento delle certificazioni di sostenibilità previste dal bando devono essere sostenute a partire dal 1 novembre 2023.