Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE LOMBARDIA - Incentivi per investimenti per la redditivita', competitivita' e sostenibilita' delle aziende agricole

23/11/2021

Presentazione delle domande dal 19 novembre 2021 ed entro il 31 marzo 2022.


Procedura Valutativa (l’ordine cronologico di arrivo è irrilevante).


REGIONE LOMBARDIA METTE A DISPOSIZIONE DI IMPRENDITORI INDIVIDUALI E SOCIETA’ AGRICOLE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL 55% (max € 1.100.000,00) PER INVESTIMENTI PER LA REDDITIVITÀ, COMPETITIVITÀ E SOSTENIBILITÀ AZIENDALE


L’Operazione si pone l’obiettivo di stimolare la competitività del settore agricolo e garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e l’azione per il clima.


Ai fini dell’accesso al finanziamento il territorio regionale è distinto in:



  • aree svantaggiate di montagna;

  • altre aree o aree non svantaggiate, che comprendono il restante territorio regionale.


Sono ammissibili, solamente se relative ai prodotti compresi nell’Allegato I del Trattato dell’Unione Europea, le seguenti tipologie d’intervento: 



  • opere di miglioramento fondiario di natura straordinaria;

  • impianto e/o reimpianto di colture arboree specializzate pluriennali e/o di piccoli frutti, soltanto con contestuale realizzazione del relativo impianto antigrandine;

  • adeguamento impiantistico, igienico sanitario e per la sicurezza dei lavoratori, di livello superiore a quello definito dalle norme vigenti;

  • acquisto e/o realizzazione di impianti e acquisto di dotazioni fisse;

  • acquisto di nuove macchine e attrezzature;

  • realizzazione di strutture e/o acquisto di dotazioni per la protezione delle colture dai parassiti;

  • acquisto di capannine agrometeorologiche aziendali per la razionalizzazione della gestione agronomica e fitosanitaria delle colture;

  • acquisto di apparecchiature e/o strumentazioni informatiche relative agli investimenti di cui alle lettere precedenti e spese di certificazione dei sistemi di qualità ai sensi delle norme ISO14001, EMAS, GlobalGapp;

  • realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili a esclusivo utilizzo aziendale (impianti fotovoltaici e solare termico) che dovranno essere installati su fabbricati rurali produttivi afferenti all’impresa.


Spesa minima ammissibile: € 25.000,00 per le Aziende di montagna e € 50.000,00 per le Aziende non di montagna.


Gli interventi devono essere iniziati e sostenuti dopo la data di protocollazione della domanda.