Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE MARCHE - Transizione tecnologica e digitale dei processi produttivi e dell’organizzazione

13/05/2022

Presentazione delle domande dal 16 maggio 2022 ed entro il 30 giugno 2022


Procedura Valutativa (l’ordine cronologico di arrivo è irrilevante).


LA REGIONE MARCHE METTE A DISPOSIZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL 50% (MAX € 140.000,00) DELLE SPESE AMMISSIBILE PER INCENTIVARE LA TRANSIZIONE TECNOLOGICA E DIGITALE


La Regione Marche intende supportare le MPMI marchigiane nell’adozione di soluzioni innovative di riorganizzazione, al fine di favorirne la ripresa e la transizione digitale e garantirne un migliore posizionamento competitivo anche a livello internazionale. A tal fine, il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di progetti di innovazione dei processi produttivi, della organizzazione aziendale soprattutto attraverso attività di trasformazione tecnologica e digitale.


Sono ammissibili le spese per:



  • l’acquisizione di strumenti, attrezzature, macchinari, hardware, software e servizi erogati in modalità cloud computing e SAAS (software as a service), nonché di system integration applicativa e connettività dedicata; 

  • i servizi di consulenza esterna specialistica e servizi equivalenti non relativi all’ordinaria amministrazione e strettamente necessari per la realizzazione del progetto ed i servizi di progettazione, analisi, sviluppo, manutenzione evolutiva, assistenza tecnica allo start up e/o messa in esercizio di software, basi dati, sistemi, componenti e programmi informatici, anche open source, commisurati alle esigenze progettuali; 

  • i servizi di “Test before Invest” di sistemi e tecnologie digitali applicate a qualsiasi ambito o funzione aziendale; 

  • l’ottenimento di certificazioni di prodotto e di processo


Il programma di investimento dovrà essere avviato successivamente alla data di presentazione della domanda e dovrà essere concluso entro 6 mesi dalla data del decreto di concessione del finanziamento.