REGIONE LOMBARDIA Contributi a fondo perduto per la partecipazione a fiere internazionali in Lombardia

04/11/2019


REGIONE LOMBARDIA


METTE A DISPOSIZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO


FINO AL 70%


(fino a € 15.000,00)


PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI IN LOMBARDIA


La finalità della misura è promuovere l’attrattività del “Sistema Lombardia” sui mercati globali, creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri, finalizzati ad accordi imprenditoriali e commerciali e sostenere la partecipazione di Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde alle fiere con qualifica internazionale, che si svolgono in Lombardia.


Sono ammissibili progetti che prevedano la partecipazione a una o più fiere con qualifica internazionale, inserite nel calendario fieristico regionale approvato annualmente con decreto di Regione Lombardia, che si svolgano in Lombardia.


I soggetti beneficiari devono essere in possesso di almeno una sede operativa attiva in Lombardia.


Sono ammissibili le seguenti spese:



  1. Costi per la partecipazione alla fiera;

  2. Consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera e consulenze per la gestione dei follow up;

  3. Costi di personale;

  4. Costi generali.


Sono ammissibili le fiere che abbiano data di inizio nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021


Ogni impresa richiedente può presentare, per il biennio 2020-2021, una sola domanda contenente il programma di fiere a cui intende partecipare. È ammessa solo la partecipazione come espositore diretto, titolare dell’area espositiva. Non è ammessa la partecipazione come co-espositore o impresa rappresentata.