Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE EMILIA ROMAGNA - Bando per Progetti di promozione dell'export e per la partecipazione a eventi fieristici 2022

23/06/2022

Presentazione delle domande a partire dal 12 luglio 2022 e fino al 29 luglio 2022


Procedura a Sportello (a click day ovvero in ordine cronologico di arrivo sino a esaurimento fondi).


LA REGIONE EMILIA ROMAGNA METTE A DISPOSIZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PARI AL 100% (max € 10.000,00 per Impresa) DELLE SPESE AMMISSIBILE PER INCENTIVARE PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E LA PARTECIPAZIONE A EVENTI FIERISTICI


Sono finanziabili le seguenti attività:



  • B2B ED EVENTI: adesione da parte dell’impresa beneficiaria a eventi promozionali, incontri di affari, b2b in forma fisica o virtuale, collettivi e di livello internazionale, organizzati da soggetti terzi con comprovata esperienza in ambito internazionale. Gli eventi non possono essere organizzati dal beneficiario, né essere a suo esclusivo beneficio, ma essere eventi a favore di diversi soggetti partecipanti.

  • FIERE INTERNAZIONALI: partecipazione da parte dell’impresa a fiere all’estero o in Italia (in quest’ultimo caso solo a fiere con qualifica “internazionale”), di natura fisica o virtuale.


Nel caso di fiere in presenza saranno ammessi i seguenti costi: 



  • affitto spazi, noleggio allestimento (incluse le spese di progettazione degli stand), 

  • gestione spazi, 

  • trasporto merci in esposizione e assicurazione delle stesse, 

  • ingaggio di hostess/interpreti.


Nel caso di fiere virtuali saranno ammessi i seguenti costi:



  • iscrizione alla fiera e ai relativi servizi, 

  • consulenze in campo digital, 

  • hosting, 

  • sviluppo piattaforme per la virtualizzazione,

  • produzione di contenuti digitali, 

  • accordi onerosi con media partners,

  • spese di spedizione dei campionari.


I costi devono riferirsi alle attività svolte dal 1° gennaio 2022 (inizio progetto) al 31 dicembre 2022.


L’investimento minimo deve essere pari a € 5.000,00.