REGIONE TOSCANA Aiuti agli investimenti

21/09/2020

Apertura Bando giovedì 24 Settembre 2020


LA REGIONE TOSCANA
METTE A DISPOSIZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE
UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
SINO AL 65%
(fino a € 130.000,00)
PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI NUOVI, MATERIALI E IMMATERIALI FINALIZZATI ALLA RIPRESA DELL'ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE


Sono ammesse le spese per:



  • interventi sugli immobili: manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e ampliamento (esclusa la nuova edificazione), eliminazione delle barriere architettoniche, incremento dell’efficienza energetica, adozione di misure antisismiche;

  • acquisto di impianti, macchinari, attrezzature, mobili e arredi e altri beni funzionali all’attività di impresa;

  • messa in sicurezza dei locali: sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati, acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti;

  • acquisto di mezzi mobili, strettamente necessari al ciclo di produzione, purché dimensionati alla effettiva produzione, identificabili singolarmente e a servizio esclusivo dell’impianto, immatricolati come “autocarri” e con un rapporto tra potenza del motore espressa in KW e portata del veicolo espressa in tonnellate superiore a 180;

  • progettazione e direzione lavori in misura non superiore al 10% dell’investimento complessivo ammissibile.


Il costo totale dell’intervento di investimento ammissibile va da un minimo di € 20.000 fino ad un massimo di € 200.000.


N.B. Sono finanziabili le spese avviate successivamente al 1° febbraio 2020.


La presentazione delle domande avverrà a sportello (in ordine cronologico di arrivo)