CAMCOM BOLOGNA - Contributi a sostegno della ripartenza in sicurezza delle imprese bolognesi dopo l’emergenza covid-19

20/05/2020

 


LA CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA


METTE A DISPOSIZIONE DI TUTTE LE IMPRESE


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO


PARI AL 50% DELLE SPESE


(fino a € 10.000,00)


PER IL SOSTEGNO ALLA RIPARTENZA IN SICUREZZA DOPO L’EMERGENZA COVID-19


 


Oggetto dell’intervento sono i costi che le imprese hanno dovuto affrontare per una ripartenza subordinata al rispetto di nuove regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa


MISURA A – Spese per la ripartenza in sicurezza



  • Spese per interventi di igienizzazione e/o sanificazione

  • Acquisto di impianti, macchinari e attrezzature per igienizzare/sanificare

  • Acquisto di soluzioni disinfettanti

  • Acquisto di dispositivi di protezione individuale

  • Acquisto di dispositivi per la misurazione della temperatura corporea

  • Acquisto di dispositivi contapersone

  • Spese per servizi di sicurezza per un controllo fisico degli accessi del pubblico

  • Studi, consulenze e servizi per ripensare l’organizzazione degli spazi di lavoro

  • Fatture per la fornitura di energia elettrica, gas, acqua, telefonia, connessione internet

  • Acquisto di pc portatili e relativi software

  • Spese per la connettività dei dipendenti in smart working


 MISURA B– Spese per informazione e formazione sulla sicurezza dei luoghi di lavoro



  • Spese per la formazione del personale in tema di salute e sicurezza dei luoghi di lavoro

  • Spese per consulenze e servizi per l’aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi al fine di prevedere l’inserimento e gestione del rischio di contagio epidemiologico

  • Acquisto di materiali informativi necessaria a comunicare le nuove procedure di sicurezza da rispettare


 MISURA C– Spese per consulenze, servizi e software per la prevenzione della crisi d’impresa ed il supporto finanziario



  • Spese per servizi di assistenza per la predisposizione ed invio della richiesta di moratoria su finanziamenti in essere concessi da banche e società finanziarie

  • Studi, consulenze e servizi per analizzare e riprogettare la finanza e la redditività di impresa

  • Spese per software  finalizzati al monitoraggio permanente dell’equilibrio economico finanziario


 ATTENZIONE: La presentazione della domanda è in ordine cronologico di arrivo fino all'esaurimento delle risorse