REGIONE LOMBARDIA Oltre 2 milioni per le PMI per le diagnosi energetiche

20/11/2019


Ammonta ad oltre 2 milioni di euro lo stanziamento deliberato dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, di concerto con l’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, per incentivare le piccole e medie imprese, PMI, a realizzare le diagnosi energetiche.


Ecco come un beneficio per il clima diventa anche un’opportunità di sviluppo e di ammodernamento per il territorio lombardo.


Queste misure dimostrano che la Giunta della Lombardia guarda a chi investe e crea lavoro, nel rispetto dell’ambiente con una vision orientata alle future generazioni.


La misura coglie l’opportunità di concedere finanziamenti alle PMI per realizzare la diagnosi energetica o l’adesione al sistema di gestione ISO 50001 della propria sede produttiva mediante l’utilizzo di un cofinanziamento ministeriale del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Ambiente.