MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Decreto Fer 1 Contributi per la produzione di energia da fonti rinnovabili

30/08/2019


UNA MISURA NAZIONALE
METTE A DISPOSIZIONE DI TUTTE LE IMPRESE
CONTRIBUTI IN FORMA DI


“TARIFFA INCENTIVANTE”
PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI


L’incentivazione è riconosciuta per la durata della vita utile degli impianti in riferimento all’energia prodotta netta da impianti a fonti rinnovabili e immessa in rete, ovverosia al minor valore fra la produzione netta e l’energia effettivamente immessa in rete.


Gli impianti che possono accedere agli incentivi sono suddivisi in quattro gruppi in base alla tipologia, alla fonte energetica rinnovabile e alla categoria di intervento:



  • Gruppo A: comprende gli impianti:


    • eolici “on-shore" di nuova costruzione, integrale ricostruzione, riattivazione o potenziamento

    • fotovoltaici di nuova costruzione




  • Gruppo A-2: comprende gli impianti fotovoltaici di nuova costruzione, i cui moduli sono installati in sostituzione di coperture di edifici e fabbricati rurali su cui è operata la completa rimozione dell'eternit o dell'amianto



  • Gruppo B: comprende gli impianti:


    • idroelettrici di nuova costruzione, integrale ricostruzione (esclusi gli impianti su acquedotto), riattivazione o potenziamento

    • a gas residuati dei processi di depurazione di nuova costruzione, riattivazione o potenziamento




  • Gruppo C: comprende gli impianti oggetto di rifacimento totale o parziale:


    • eolici “on-shore"

    • idroelettrici

    • a gas residuati dei processi di depurazione



Sono previste le spese per:


Nuova costruzione di impianti fotovoltaici che siano collegati alla rete elettrica esterna, non ubicati in aree agricole.


Nuova costruzione, rifacimento totale o potenziamento degli impianti:



  •  che siano realizzati con componenti di nuova costruzione;

  • che non abbiano beneficiato delle tariffe incentivanti previste dalla precedente normativa;

  • che siano collegati alla rete elettrica esterna.