REGIONE EMILIA ROMAGNA- Contributi a fondo perduto fino ad € 210.000,00 per il sostegno agli investimenti nelle attività ricettive e turistico-ricreative

27/06/2019


La Regione Emilia Romagna mette a disposizione delle Piccole e Medie Imprese


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO
SINO AL 20%
delle spese ammissibili
(fino ad € 210.000,00 per Impresa)
PER IL SOSTEGNO AGLI INVESTIMENTI NELLE ATTIVITA’ RICETTIVE E TURISTICO-RICREATIVE


Sono ammesse a contributo le spese per:



  1. spese per opere edili, murarie e impiantistiche;

  2. spese per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi;

  3. spese per l’acquisto di dotazioni informatiche, hardware, software e relative licenze d’uso, servizi di cloud computing, per la realizzazione di siti per l’e-commerce;

  4. spese per l’acquisto o allestimento di mezzi di trasporto per i quali la normativa vigente non richieda l’obbligo di targa ai fini della circolazione;

  5. spese per l’acquisizione di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti.


Si specifica che sono ammesse a contributo i progetti che prevedono una spesa minima di almeno € 100.000,00.


Condizione necessaria ai fini dell’ottenimento del contributo è che l’impresa chieda ad una banca o istituto di credito un finanziamento a parziale copertura dell’investimento e che il finanziamento bancario sia assistito da una garanzia diretta fino all’80% dello stesso prestata da un confidi.


QUALORA SIATE INTERESSATI A PRESENTARE DOMANDA DI CONTRIBUTO, VI CHIEDIAMO DI CONTATTARCI IL PRIMA POSSIBILE, IN QUANTO LA VALUTAZIONE DELLA DOMANDAVIENE EFFETTUATA IN ORDINE CRONOLOGICO DI ARRIVO FINO AD ESAURIMENTO DEI FONDI.