Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE LOMBARDIA E UNIONCAMERE LOMBARDIA - Bando Innovaturismo

29/06/2022

Le domande possono essere presentate dal 30 giugno 2022 al 30 Settembre 2022.


Procedura Valutativa (l’ordine cronologico di arrivo è irrilevante).


LA REGIONE LOMBARDIA E UNIONCAMERE LOMBARDIA METTONO A DISPOSIZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E CONSORZI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PARI AL 60% DELLE SPESE AMMISSIBILI (FINO AD UN MAX DI € 60.000,00) PER FAVORIRE LA RIPRESA DELLA DOMANDA TURISTICA SUI TERRITORI LOMBARDI


Possono presentare domanda:



  • le Singole Micro, Piccole e Medie Imprese, aventi sede legale o operativa in Lombardia e attivi e operanti nei settori del turismo, commercio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), degli alloggi, dell’artigianato, dei servizi, delle attività artistiche e culturali, dell’istruzione e dello sport;

  • Partenariati costituiti da almeno:


        - Micro, Piccole e Medie Imprese (aventi almeno una sede legale o operativa in Lombardia, attivi e operanti nei settori del turismo, commercio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), degli alloggi, dell’artigianato, dei servizi, delle attività artistiche e culturali, dell’istruzione e dello sport;


         - 1 Associazione o Consorzio (che non sia impresa, altrimenti ricade nelle MPMI). 


Sono ammissibili spese relative ai seguenti ambiti:



  1. beni e servizi strumentali attinenti alla progettualità presentata, tra cui ad esempio investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici per rafforzare la componente tecnologica e attrezzature, beni, macchinari e servizi strumentali per il miglioramento della sostenibilità ambientale;

  2. servizi di ricerca e sviluppo, servizi analitici, spese per l’accesso a laboratori di enti di ricerca;

  3. servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto;

  4. spese per la tutela della proprietà industriale;

  5. spese di consulenza, audit, certificazioni e adozioni di protocolli per la sostenibilità ambientale;

  6. acquisto di strumenti finalizzati a creare un’azione di coinvolgimento del turista prima del suo effettivo arrivo sul territorio o dopo la sua partenza;

  7. servizi di consulenza necessari alla diffusione, marketing, comunicazione, studi di fattibilità, piani aziendali o allo sviluppo delle soluzioni 


Le spese sono ammissibili dalla pubblicazione del bando e quindi si intende dal 20 giugno 2022.


L’investimento minimo per l’impresa che partecipa in forma singola è di € 10.000,00


L’investimento minimo per il partenariato è di € 25.000,00


Ciascuna impresa appartenente al partenariato deve sostenere un investimento minimo di 2.500,00 euro all’interno del progetto