Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE LOMBARDIA - Agevolazioni per la valorizzazione degli investimenti aziendali "AL VIA".

28/08/2020



Misura attiva fino al 31 dicembre 2020 - procedura valutativa a sportello


 LA REGIONE  LOMBARDIA


METTE A DISPOSIZIONE DELLE PMI


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL  15%


E FINANZIAMENTI FINO AL 95%


delle spese ammissibili


PER LA VALORIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI AZIENDALI (PROGRAMMA AL VIA)


Il programma AL VIA si articola secondo due linee di intervento:



  • linea sviluppo aziendale: Investimenti da realizzarsi nell’ambito di generici piani di sviluppo aziendale;

  • linea rilancio aree produttive: Investimenti per lo sviluppo aziendale basati su programmi di ammodernamento e ampliamento  produttivo legati a piani di  riqualificazione e/o riconversione territoriale di  aree produttive;

  • Linea Investimenti Aziendali Fast, che finanzia investimenti su programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo ivi compresi quelli legati all’adeguamento ai nuovi protocolli sanitari e di sicurezza in seguito all’emergenza Covid-19.


Sono ammesse le seguenti tipologie di spese ancora da sostenere per entrambe le linee:



  • macchinari, impianti specifici e attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;

  • sistemi gestionali integrati (software & hardware);

  • acquisizione di marchi, di brevetti e di licenze di produzione;

  • opere murarie, opere di bonifica, impiantistica e costi assimilati;


Linea rilancio aree produttive: Sono ammissibili  i progetti con spese non inferiori ad 


€ 53.000,00.


Qualora la Domanda sia presentata a valere sul Regolamento di esenzione, le spese massime ammissibili alla Linea Rilancio Aree Produttive sono pari ad  € 6.000.000,00.


Qualora la Domanda sia presentata a valere sul Regolamento “de minimis”, le spese massime ammissibili sono pari ad  €2.000.000,00. 


Linea  sviluppo aziendale:Sono ammissibili i progetti con spese non inferiori ad  €53.000,00.


Qualora la domanda sia presentata a valere sul Regolamento di esenzione, il limite massimo di spese ammissibili  è pari ad € 3.000.000,00.


Qualora la Domanda sia presentata a valere sul Regolamento “de minimis”, il limite massimo di spese ammissibili  è pari ad € 2.000.000,00.


Linea Investimenti Aziendali Fast: Sono ammissibili i progetti con spese non inferiori ad  € 100.000,00 e nel limite massimo di spese ammissibili pari a € 800.000,00.


 


N.B Tale agevolazione è cumulabile anche con  il credito d’imposta 4.0